header2018

di Michele Liviero

Lunedì 19 Aprile, in occasione della tredicesima RTO stagionale, la sezione di Vicenza ha ricevuto la gradita visita “telematica” di Andrea De Faveri della sezione di San Donà di Piave, componente del Settore Tecnico. Dopo i consueti saluti di rito da parte del Presidente Ivano Meneguzzo e le comunicazioni sull’attività nazionale e regionale, la parola è passata ad Andrea che, portati i saluti del Settore Tecnico e del suo Responsabile Matteo Trefoloni, rivolgendosi in particolare ai colleghi più giovani, ha introdotto gli obiettivi della serata: “Questa sera siamo all’interno di uno spogliatoio, sentitevi liberi di esprimere la vostra opinione perché solo attraverso il confronto reciproco e la condivisione possiamo crescere assieme!”.

1  image1
Attraverso l’ausilio di otto interessanti filmati, quindi, Andrea ha intrattenuto l’attenta platea fornendo spunti per una discussione attiva in merito ai criteri, ben precisi e delineati, per valutare al meglio episodi di SPA e DOGSO. Una serata basata sul dialogo e sul confronto attivo, mirato al coinvolgimento di Arbitri, Assistenti ed Osservatori, intervenuti in un dinamico “botta e risposta” con domande ed osservazioni, in un’ottica di solidarietà tecnica circa gli accadimenti in campo. “La conoscenza del regolamento sta alla base di ogni vostra decisione -ha quindi concluso De Faveri- contestualizzate in tempo reale tutto ciò che accade e cercate di leggere l’azione in anticipo sia dal punto di vista tecnico che disciplinare, solo così potrete assicurare una prestazione di livello”. A conclusione dell’intervento, il Presidente Ivano Meneguzzo, a nome di tutti gli associati della sezione di Vicenza, ha ringraziato vivamente l’Ospite per il suo prezioso contributo alla crescita degli arbitri berici.
 image4