header2018

di Alex Scaldaferro

69606539_2709952425691366_6768718989339131904_n.jpg

(L'immagine è di archivio: Raduno di inizio stagione SS2019-2020 a Montecchio Maggiore)

Lunedì 8 febbraio 2021 si è svolta l’ottava RTO stagionale, in modalità telematica a causa della situazione sanitaria alla quale siamo sottoposti ormai da diversi mesi.

La serata è stata divisa in due parti principali: la prima dall'importante spessore associativo, nel corso della quale il nuovo presidente di sezione A.B. Ivano Meneguzzo ha ringraziato tutti gli associati presenti e in particolare modo il presidente uscente Antonio Barbiero per l’ottimo lavoro svolto nella passata amministrazione. Dopo le comunicazioni sociali ha presentato a tutti gli arbitri Berici la sua squadra, con la quale si prepara a gestire e rappresentare la sezione di Vicenza durante la seconda parte della corrente stagione sportiva e il futuro quadriennio olimpico 2021-2024.

La seconda parte della RTO è stata dedicata agli approfondimenti tecnici. Grazie alla disponibilità dell'associato CAN Daniel Amabile, che ha coinvolto soprattutto i colleghi più giovani in un vivace e dinamico scambio di opinioni, sono stati analizzati i video, relativi all’ultimo video-test proposti dal Settore Tecnico per il mese di gennaio, riguardanti diverse situazioni di gioco relative a partite delle massime categorie nazionali ed internazionali. Daniel, con la propria esperienza, ha cercato di trasmettere e far comprendere l'importanza dell' uniformità di giudizio che deve contraddistinguere l'azione arbitrale. Per ogni video quiz sono state attentamente esaminate le singole situazioni di gioco, ed è stata spiegata, di volta in volta, in maniera opportuna il migliore provvedimento tecnico e disciplinare.

Particolare attenzione è stata inoltre posta sull'aspetto comportamentale, oltre che sull'approccio e il confronto con i calciatori nelle singole situazioni.

La platea virtuale ha apprezzato il modo in cui è stata impostata la riunione, ritenendola molto utile per l'accrescimento formativo arbitrale. Infine, doverosi i ringraziamenti a Daniel che con competenza e passione ha guidato gli arbitri Berici sull'auspicata via di un miglioramento delle prestazioni arbitrali.