header2018

di Enrico Fuin

 

Guidati dall'operato dell'O.A. Nazionale Enrico Bazzan, tutti gli osservatori arbitrali della sezione di Vicenza si sono ritrovati mercoledi 5 dicembre per una serata di confronto tecnico e associativo.

La riunione e' stata l'occasione per una valutazione relativa alla prima parte della stagione sportiva e per valutare le aree di miglioramento anche in considerazione delle novità introdotte con la nuova relazione dell'osservatore.
Analizzate le prestazioni medie e diverse statistiche, è emerso un buon quadro complessivo, con un gruppo di osservatori qualitativamente valido, che permette oggi di individuare con precisione gli aspetti critici della forza arbitrale sezionale (in particolare preparazione atletica e comportamentale). Aspetti conseguentemente da approfondire e attenzionare durante le future visionature.
Dalla discussione è emerso ad oggi un soddisfacente utilizzo di tutti i range di voto a disposizione e una sufficiente, ma migliorabile, coerenza relazione-voto.


Aspetto un po' più critico e su cui c'e' ancora da lavorare per migliorare il gruppo degli o.a. è la fase del colloquio:
- dove spesso si rischia un dilungamento rispetto a temi fondamentali da trattare perdendo in concretezza e chiarezza;
- dove e' fondamentale è concentrarsi sugli episodi certi ed oggettivi, e mai su episodi incerti;
- dove al termine, nelle gare otp, va rilasciata una velina ove dovranno comparire episodi chiari ed essenziali della prestazione arbitrale, non generando dubbi o incertezze agli arbitri visionati.


La serata si è conclusa con un dibattito tra i presenti che hanno potuto confrontarsi anche con il Vice Presidente e Organo Tecnico Ivano Meneguzzo, e con l'altro O.A nazionale presente Enrico Fuin.


A seguire, un breve momento conviviale volto a rimarcare l'importanza dello spirito associativo.

20181205 205449 20181205 205413