header2018

di Michele Liviero

 

Lunedì 25 Marzo la sezione “G.N. Bertoli” di Vicenza, in occasione della tredicesima RTO stagionale, ha ricevuto la visita di due ospiti d’eccezione: il Componente CAI, nonché ex Assistente Internazionale Gianluca Cariolato e l’Assistente Arbitrale Enrico Caliari, attualmente inquadrato nell’organico della CAN A, entrambi appartenenti alla sezione di Legnago.
Dopo i consueti saluti iniziali, il Presidente Sezionale Antonio Barbiero ha illustrato brevemente alla platea le brillanti carriere degli ospiti, mettendone in luce i momenti di massimo risalto.
La parola è subito passata ad Enrico Caliari che, unendo in modo armonico tutti gli elementi raccolti durante la sua esperienza arbitrale, ha cercato di riassumere, dal suo punto di vista, il significato dell’Essere Arbitro, all’interno e all’esterno del terreno di gioco.
23D06B43 E758 4A76 828D 81CD224C43D6 E542E5E9 0410 43CA 95CC 48154C57CE6C

Attraverso una dinamica digressione, con grande concretezza e preparazione, Enrico e Gianluca hanno analizzato le diverse sfaccettature della prestazione arbitrale in particolare focalizzandosi sull’aspetto comportamentale, tecnico -sottolineando l’importanza dell’equità e dell’uniformità- e, naturalmente, atletico come base imprescindibile per assicurare una performance di livello.
Nella seconda parte della serata, coinvolgendo soprattutto i colleghi più giovani in un vivace e dinamico scambio di opinioni, sono stati analizzati alcuni video tratti da gare recenti della massima categoria nazionale, riguardanti in particolare il fuorigioco.
Il messaggio conclusivo è stato diretto e costruttivo: “ Il limite è la vostra testa. Cercate di individuare i vostri punti deboli e lavorateci con impegno e determinazione sul terreno di gioco, ma soprattutto in sede di allenamento”.
La platea, che ha apprezzato in modo particolare le tematiche approfondite dagli Ospiti, ha applaudito e ringraziato Enrico e Gianluca che, con passione e competenza hanno guidato gli Arbitri Vicentini attraverso la via per un miglioramento sostanziale della performance arbitrale.

9E9B70C4 9244 47A1 9FFE B606CDC0F5B3  DA77A1C4 6283 49CC 9F9F EB8C413B2538