di Michele Liviero

Venerdì 18 Agosto 2017, presso il polo di allenamento di Creazzo, agli arbitri(di calcio a 11 e di calcio a 5) e agli assistenti arbitrali della sezione di Vicenza a disposizione del CRA Veneto, al posto della consueta seduta di allenamento, è stata data la possibilità di effettuare una prova dei test in vista del raduno atletico CRA Veneto del 26 Agosto p.v.

Sotto la supervisione del Presidente Antonio Barbiero e del Componente Regionale Giacomo Piccoli, si è proceduto: per gli AEC5 con i 30 metri di sprint, i 4x10 e l’ARIET, per gli AA con l’agility test, la 5x30m sprint e l’ARIET, e infine per gli AE C11 con le prove dei 40 metri e successivamente con lo Yo-yo intermittent recovery test, il cui scopo principale è quello di valutare l’efficienza atletica del direttore di gara nell’effettuare fasi ad alta intensità con tempi di recupero estremamente ridotti per tempi prolungati. Il tutto è stato egregiamente organizzato e coordinato dal Preparatore Atletico Sezionale Filippo Spolverato e dal team della preparazione atletica.

Successivamente la parola è passata al Presidente Sezionale Antonio Barbiero, che, dopo aver rimarcato quanto l’allenamento costituisca una componente imprescindibile per l’arbitro moderno, sottolinea che, durante la prossima stagione sportiva, nell’ultima settimana di ogni mese verrà proposta una simulazione dei test atletici aperta sia agli arbitri a disposizione dell’Organo Tecnico Regionale, sia a quelli a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale, in modo che ogni associato possa migliorare il più possibile il proprio rendimento, mantenendo sempre al massimo lo stato di forma. In conclusione ha augurato un grande in bocca al lupo a tutti gli associati, perché la stagione ormai alle porte possa essere ricca di soddisfazioni, all’insegna dello spirito di sacrificio, della passione e del divertimento.Al lavoro sul campo è seguita un cena in una vicina trattoria della zona, organizzata dall’associato Luka Meta, per concludere la serata in amicizia e compagnia.